Tav/ Alfano: Si farà, criminali vogliono bloccare scelta Stato
Altro

Tav/ Alfano: Si farà, criminali vogliono bloccare scelta Stato

Tav/ Alfano: Si farà, criminali vogliono bloccare scelta Stato
Il dissenso è stato ascoltato, ora c’è criminalità ideologica


Roma, 22 mag. (TMNews)
– “In Val di Susa ci sono dei criminali che vogliono bloccare una scelta democratica dello Stato” ma
“la Tav si farà e gli operai lavoreranno in sicurezza”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Interno Angelino Alfano, parlando su Canale 5 alla Telefonata, delle nuove iniziative no Tav in val di Susa.

“C’ è qualcuno – ha detto fra l’altro- che con modalità criminali vuole oppoprsi a una decisione democratica dello Stato. Il dissenso si è espresso ed è stato anche in alcuni casi accolto, come ad esempio con la modifica del tracciato da parte del governo francese. Ma questo non viene oggi neanche considerato e riconosciuto da chi per convinzione ideologica intende manifestare il dissenso con fatti criminali”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo