Cerca
Close this search box.
Lavoro/ Squinzi: Mancanza occupazione madre del male sociale
Altro

Lavoro/ Squinzi: Mancanza occupazione madre del male sociale

Lavoro/ Squinzi: Mancanza occupazione madre del male sociale
“Crollata tra i giovani, tenuta tessuto messa a dura prova”


Roma, 23 mag. (TMNews)
– “La mancanza del lavoro è la madre di ogni male sociale”. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, nella sua relazione all’assemblea annuale.
Secondo il leader degli imprenditori questo tema va affrontato “in maniera strutturale e con equilibrio intervenendo sul costo, sulla produttività e sulle regole”.

Squinzi ha osservato che “la tenuta del tessuto sociale è messa a dura prova” e ricordato che “le unità di lavoro sono calate di 1,4 milioni. L’occupazione è diminuita pericolosamente, crollata tra i più giovani. I disoccupati sfiorano i tre milioni”.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale