Cina/ Condannato a morte uomo che ha strozzato neonato in auto
Altro

Cina/ Condannato a morte uomo che ha strozzato neonato in auto

Cina/ Condannato a morte uomo che ha strozzato neonato in auto
Il 48enne aveva rubato il veicolo e si era sbarazzato del piccolo


Pechino, 27 mag. (TMNews)
– E’ stato condannato a morte l’uomo che ha strozzato un neonato durante il furto di un’auto, provocando la rabbia dell’opinione pubblica cinese a marzo scorso.

I genitori della vittima avevano lasciato incustodito il piccolo di appena due mesi per dieci minuti a bordo del loro suv, con il motore acceso, nella provincia settentrionale di Jilin, secondo quanto riferito dal Global Times. Dopo averlo trovato sui sedili posteriori dell’auto, Zhou Xijung lo ha strangolato e poi abbandonato sulla neve a bordo di una strada.

Il 48enne ha poi deciso di costituirsi alla polizia, mentre era stata organizzata una caccia per trovare sia l’assassino che il neonato. Zhou è stato “condannato a morte e privato dei suoi diritti civili” ed è in attesa della sua esecuzione, ha precisato l’agenzia di Stato cinese Xinhua.

(fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo