Ue/ Letta: Bene fine procedura ma risorse solo da 2014
Altro

Ue/ Letta: Bene fine procedura ma risorse solo da 2014

Ue/ Letta: Bene fine procedura ma risorse solo da 2014
Ma effetti concreti su alcuni provvediemnti già da ora


Roma, 27 mag. (TMNews)
– Senza dubbio una buona notizia, ma se mercoledì la Ue dovesse decidere l’uscita dell’Italia dalla procedura di deficit eccessivo non si libererebbero risorse immediate ma si avrà un impatto positivo solo a partire dal bilancio 2014. Lo ha chiarito il premier Enrico Letta, nel corso dell’incontro con le Regioni a palazzo Chigi, secondo quanto riferito da fonti di governo.

Tuttavia, avrebbe spiegato Letta, se mercoledì verrà confermata la proposta della Commissione per l’uscita dalla procedura di infrazione, questo avrà effetti importanti non solo nel lungo periodo ma anche nel breve, perchè se usciamo dalla procedura l’Italia non avrà più monitoraggio e tutoraggio continui degli ultimi anni. Dunque se ci sarà la fine della procedura ci saranno anche effetti concreti, in particolare si eviteranno appesantimenti burocratici e lungaggini che frenano alcuni provvedimenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo