Riforme/ Letta: Sono urgenti,non possiamo andare oltre i 18 mesi
Altro

Riforme/ Letta: Sono urgenti,non possiamo andare oltre i 18 mesi

Riforme/ Letta: Sono urgenti,non possiamo andare oltre i 18 mesi
“Cosa peggiore sarebbe che anche stavolta non si arrivi a niente”


Roma, 29 mag. (TMNews)
– Le riforme della Costituzione sono “urgenti” e vanno completate entro i 18 mesi che la mozione di maggioranza individua: “Sono un tempo che ritengo giusto”. Lo ha detto il premier Enrico Letta, nel suo intervento in Senato.

“Serve che ci sia con chiarezza il senso dell’urgenza con cui dobbiamo prendere queste decisioni. Non può iniziare oggi un percorso dai tempi indefiniti: sarebbe la cosa peggiore, darebbe l’idea che siamo punto e da capo, a svolgere un esercizio che poi non porterà a niente”, ha ammonito il premier. Dunque “dobbiamo darci 18 mesi, sono un tempo che ritengo sia quello giusto, non può essere successivo. Ovviamente è un percorso complesso, ma dobbiamo fare bene e presto”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo