Usa/ Un'altra lettera alla ricina ad Obama, bloccata
Altro

Usa/ Un’altra lettera alla ricina ad Obama, bloccata

Usa/ Un’altra lettera alla ricina ad Obama, bloccata
Uguale a quella indirizzata a sindaco di NY Bloomberg


New York, 30 mag. (TMNews)
– Una nuova lettera contenente ricina, una sostanza letale, è stata inviata al presidente degli Stati Uniti Barack Obama. La missiva – come sostiene l’emittente Nbc – è simile a quelle che sono state spedite al sindaco di New York Michael Bloomberg e a Mayors Against Illegal Guns, l’organizzazione fondata da Bloomberg nel 2006 e da allora simbolo del controllo delle armi. La lettera indirizzata a Obama è stata bloccata prima che raggiungesse la Casa Bianca.

Nella missiva si legge: “Quello che c’è in questa lettera non è niente rispetto ha quanto ho in mente per voi”. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine le tre lettere sono state spedite il 20 maggio da Shreveport, Los Angeles (California) e sono sotto esame per capire se sia possibile rilevare il Dna di chi le ha inviate. Un’altra lettera alla ricina indirizzata al presidente era stata scoperta un mese fa a Washington e anche in quel caso bloccata prima che raggiungesse la Casa Bianca.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo