Filetto di Fassona alla menta
Altro

Filetto di Fassona alla menta

Un gusto speciale per un piatto della tradizione. Seguiamo la ricetta insieme ai cuochi della Trattoria del Mercato di Asti.Ingredienti per 4 persone4 filetti di Fassona o di vitello da 200 gr circa

Un gusto speciale per un piatto della tradizione. Seguiamo la ricetta insieme ai cuochi della Trattoria del Mercato di Asti.

Ingredienti per 4 persone

4 filetti di Fassona o di vitello da 200 gr circa ciascuno
1 rametto di rosmarino
2 spicchi di aglio
olio extravergine di oliva
sale grosso
pepe nero

Per la salsa:
50 gr di foglie di menta freschissima
25 gr di zucchero
1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
2 cucchiai d’acqua

Tirare fuori la carne dal frigorifero almeno  mezz’ora prima della cottura, altrimenti sarà troppo fredda e, messa a contatto con la piastra bollente, ne abbasserà la temperatura e tamponarla con carta da cucina. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente su un tagliere. Spellare l’aglio ed affettarlo. Scaldare su fiamma viva la piastra in ghisa. Mentre si scalda, unire un filo d’olio ed asciugarlo con carta da cucina. Quando la piastra sarà ben calda comincerà ad emettere un lieve fumo, appena percettibile. A questo punto, gettarvi sopra una manciata di sale grosso, rosmarino ed aglio, quindi posare la carne.

Lasciarla cuocere per 2-3 minuti, senza toccarla, affinché possa ben cuocere. Mantenere la fiamma piuttosto vivace. Non deve ne comparire acqua sul fondo della piastra (temperatura troppo bassa), ne fumare eccessivamente (temperatura troppo alta). In entrambi i casi la cottura ne risulterebbe compromessa. Trascorsi i 2-3 minuti, alzare un lembo della carne per valutare lo stato di cottura. Girare la carne senza utilizzare utensili che possono pungerla e lasciar cuocere anche il secondo lato allo stesso modo. Cospargere con altro rosmarino tritato ed un’abbondante grattugiata di pepe nero.

Terminata la cottura mettere la carne in un piatto o in una teglia e coprire con carta stagnola. Lasciare riposare per un paio di minuti per permettere ai succhi di ridistribuirsi rendendo la carne più morbida.  Preparare la salsa. Lavare la menta e lasciarla asciugare stesa su un tovagliolo. Tritarla finemente e metterla in una terrina con un pizzico di sale, lo zucchero e, mescolando, aggiungere a poco a poco l’aceto e l’acqua. Continuare a rigirare fino a che lo zucchero sarà sciolto e la salsa risulterà omogenea e fluida. Mettere il filetto nel piatto, condirlo con un filo di olio, la salsa alla menta e servire.

Trattoria del Mercato
Corso Einaudi, 140/A
Asti (AT)
Tel. 0141/34559
trattoriadelmercato@antichipoderi.com

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale