A Canelli un “taxi sociale”per chi non può muoversi
Attualità

A Canelli un “taxi sociale”
per chi non può muoversi

A Canelli è in arrivo il "Taxi Sociale". A promuovere questo nuovo servizio in via sperimentale è la locale sezione della Croce Rossa Italiana. Il servizio prevede la possibilità di

A Canelli è in arrivo il "Taxi Sociale". A promuovere questo nuovo servizio in via sperimentale è la locale sezione della Croce Rossa Italiana. Il servizio prevede la possibilità di usufruire del trasporto e dell'eventuale accompagnamento di persone sole con problemi di mobilità che non hanno parenti in grado di accompagnarli e che necessitano di soddisfare esigenze quotidiane e personali quali: fare la spesa, andare al cimitero, in farmacia o in Chiesa. Il servizio si svolge nel pomeriggio del sabato dalle 15 alle 18. L'equipaggio sarà formato da due o più volontari a seconda delle necessità. Le richieste possono essere effettuate direttamente telefonando alla sede del Comitato al n. 0141/831616 o segnalatr all'assistente sociale del Comune di Canelli, alle Parrocchie, alla Caritas entro la giornata del giovedì della settimana in cui si intende richiedere il trasporto. I richiedenti saranno ricontatti e verrà fissato loro l'appuntamento. Il servizio è organizzato dall'Area Giovani e dall'Area Sociale del Comitato.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo