castagnole lanze beppe gallo
Attualità
Intervento artistico

A Castagnole Lanze i numeri civici del borgo storico si trasformano in opere d’arte

Una mostra a cielo aperto grazie all’iniziativa dell’artista castagnolese Beppe Gallo in omaggio alla natura e al paesaggio delle colline tra Langhe e Monferrato

Sempre più arte e colore nel centro storico di Castagnole Lanze. Tra murales, pitture e portici “color del vino”, saranno ancora le pennellate e i colori luminosi di Beppe Gallo, artista castagnolese, a impreziosire ancor più il borgo castagnolese, attraverso una mostra a cielo aperto di piccole opere pittoriche che rendono omaggio alla natura e al paesaggio delle colline tra Langhe e Monferrato. I numeri civici sulle porte del cuore del borgo storico diventano espressioni artistiche grazie all’opera di Beppe Gallo. «Una sua idea, quella di dipingere le mattonelle della numerazione civica, apprezzata dall’amministrazione comunale e per la quale ringraziamo Beppe Gallo – dice il sindaco Carlo Mancuso – Attraverso i colori delle Langhe e del Monferrato riportati sulle piastrelle dei numeri civici delle abitazioni il centro storico si arricchisce ancor più di opere artistiche, che accoglieranno così il turista, facendogli apprezzare in modo speciale le suggestive tonalità delle nostre colline e del nostro paesaggio».

Dello stesso artista Beppe Gallo si può ammirare nel centro storico un’opera pittorica che racconta i colori tipici del territorio, realizzata sul muro di un’abitazione di via Ener Bettica, di fronte ai portici “color del vino” di cui è autore un altro artista castagnolese, Vincenzo Piccatto: suo anche il Portico di Tristano e Isotta, così come la “Sala degli adottanti” all’interno dell’ex chiesa della Confraternita dei Battuti Bianchi di piazza Balbo. Le artistiche piastrelle dipinte da Beppe Gallo saranno inaugurate e si potranno ammirare il prossimo 27 novembre, in occasione della giornata di festa per il recente inserimento di Castagnole tra I borghi più belli d’Italia. Un importante riconoscimento al caratteristico borgo castagnolese, che racchiude tanti punti di interesse e di pregio. L’appuntamento prenderà il via alle 15 e tra le iniziative ci sarà la consegna della bandiera dell’associazione “I Borgi più belli d’italia” al Comune.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo