Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/a-san-damiano-scuole-e-parchibrsono-sistemati-da-venti-giovani-volontari-56e6a36d237b11-nkieo1dezw80k4yaidm19zoz0bcyd0klo13bsui8p4.jpg" title="A San Damiano scuole e parchi
sono sistemati da venti giovani volontari" alt="A San Damiano scuole e parchisono sistemati da venti giovani volontari" loading="lazy" />
Attualità

A San Damiano scuole e parchi
sono sistemati da venti giovani volontari

Si è conclusa nei giorni scorsi l’iniziativa “Io Centro”, inaugurata nel 2012 e rivolta agli adolescenti. Organizzata in stretta sinergia tra la parrocchia Ss. Cosma e Damiano e

Si è conclusa nei giorni scorsi l’iniziativa “Io Centro”, inaugurata nel 2012 e rivolta agli adolescenti. Organizzata in stretta sinergia tra la parrocchia Ss. Cosma e Damiano e l’Amministrazione di San Damiano, l’esperienza è stata concentrata nella prima settimana di luglio e si è conclusa con una giornata di svago in piscina. «”Io Centro” – spiega Francesca Gerbi, consigliere comunale delegato alle Politiche giovanili – è stata pensata per dar vita a un “campo lavoro” finalizzato a sensibilizzare i giovani alla necessità di far qualcosa di concreto per il proprio paese, da un lato intervenendo sul miglioramento delle strutture, dall’altro facendo crescere la consapevolezza della necessità del volontariato civico. In questa edizione sport, ambiente e politiche giovanili hanno fatto rete, individuando i luoghi in cui i ragazzi avrebbero potuto intervenire».

Hanno partecipato a “Io Centro” quindici adulti e animatori che hanno coordinato i ragazzi nei lavori, aiutandoli a migliorare gli interventi ed insegnando a non sprecare i materiali utilizzati. I ragazzi iscritti sono stati una ventina (qualcuno in meno rispetto allo scorso anno), tra cui anche ragazzi di origine straniera; infatti, hanno lavorato uno a fianco dell’altro giovani sandamianesi, marocchini, rumeni e un brasiliano, tutti di età compresa fra i 14 ed i 16 anni. «I ragazzi si sono impegnati molto – dice don Antonio Delmastro, responsabile della parrocchia dei Ss. Cosma e Damiano – ed hanno portato a termine parecchi lavori, nonostante il caldo intenso ed il sole cocente. I materiali utilizzati sono stati pagati dal Comune, che ha seguito i lavori con gli interventi di Francesca Gerbi, dell’assessore comunale al Bilancio Silvia Benotti e con la collaborazione di Patrizia Boffa, oltre che di alcuni dipendenti comunali».

La parrocchia ha provveduto a trovare i volontari adulti, gli animatori (Patrizia e Chiara), mentre la cucina è stata seguita da Carmela e alcuni volontari: inoltre, la parrocchia ha messo a disposizione pulmini ed attrezzatura per il lavoro, ma sono stati molto importanti i materiali ricevuti da “Gallo edilizia” e le assi di legno donate da “Gallo legnami”. Questi, nello specifico, i lavori eseguiti dai ragazzi dell’edizione 2015 di “Io Centro”: tinteggiatura della lunga recinzione del campo sportivo delle scuole medie, tinteggiatura del parco di via Cici, riparazione e cambio delle assi guaste del ponticello adiacente il campo delle scuole medie e tinteggiatura delle parti in legno, tinteggiatura del muro che costeggia e separa la strada dal campo da calcio delle scuole medie; taglio dell’erba lungo tutto il perimetro delle scuole medie e sistemazione del parco di Villa Amalia, che sarà prossimamente destinato a servizio dei giovani del paese.

Renato Romagnoli

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale