La Nuova Provincia > Attualità > Ad Asti un milione di euro per estendere le piste ciclabili
Attualità Asti -

Ad Asti un milione di euro per estendere le piste ciclabili

Se ne parlerà anche nel prossimo Tavolo della mobilità sostenibile che, programmato per oggi, è stato spostato al 21 gennaio

«E’ stato un fulmine a ciel sereno, ma di quelli belli». Così l’assessore all’ambiente Renato Berzano commenta l’inaspettato riconoscimento al Comune di Asti di un contributo regionale, di circa 600.000 euro, che servirà a implementare la rete delle piste ciclabili del capoluogo. La notizia è stata data al Comune direttamente dall’assessore regionale Marco Gabusi ed è doppiamente importante perché i fondi non sono vincolati alla riconversione di tratte ferroviarie dismesse, ma si possono anche aggiungere ad altri stanziamenti che il Comune aveva già incamerato dallo Stato.

«Proprio in questi giorni stiamo lavorando al progetto dell’estensione delle corsie ciclabili, quello che vogliamo portare al Tavolo della mobilità sostenibile, – continua Berzano – ma ora passiamo da 270.000 euro a quasi un milione di euro di budget, quindi possiamo valutare altre soluzioni». Il Comune metterà circa 90.000 euro per implementare i fondi sulle piste ciclabili e i lavori pubblici valuteranno l’aspetto tecnico del progetto, una volta stabilite le direttrici delle nuove piste.

Tra le ipotesi anche quella di creare una pista ciclabile tra il quartiere di San Fedele e il centro, oppure un collegamento con il quartiere Praia.

Il Tavolo tecnico per la mobilità sostenibile, che doveva svolgersi questa mattina, è stato spostato al 21 gennaio, sempre on line, per consentire agli uffici di aggiornare i partecipanti con le ultime notizie sul finanziamento regionale.

Riccardo Santagati