Happy Ruggiero
Attualità
Lutto

Addio a Happy Ruggiero, fondatore del SEA delle Colline Alfieri

Aveva 83 anni, è deceduto ieri nella sua abitazione

È deceduto ieri, domenica, nella sua abitazione Felice “Happy” Ruggiero, fondatore e per molti anni presidente del S.E.A. delle Colline Alfieri. Nato nel 1938, Happy aveva compiuto 83 anni il 30 dicembre scorso, conservando la voglia di fare e la curiosità intellettuale che hanno caratterizzato la sua esistenza, nonostante le difficoltà che i problemi di salute gli avevano causato negli ultimi tempi. Nato a Torino, Happy si era poi trasferito in Valperosa, nel Comune di Tigliole, nell’Astigiano; il suo impegno sociale lo aveva portato a candidarsi in consiglio comunale e successivamente ad impegnarsi nella fondazione del S.E.A. delle Colline Alfieri, un’associazione di volontariato che si occupa dei problemi degli anziani.

Vissuto sempre, per il suo mestiere di regista, a contatto del mondo del cinema e della musica, Happy pensò che queste sue passioni potessero diventare un forte stimolo agli anziani per conservare curiosità per la vita ed interessi culturali. Per questo, organizzò stagioni teatrali e concerti, andando a prendere e riportando a casa chi non aveva la possibilità di spostarsi, proponendo incontri con gli attori e regalando momenti di importante socialità. Happy Ruggiero lascia la moglie Teresa “Ginni” Boella, la figlia Ester con il genero Vincenzo e l’amatissimo nipote Lorenzo, la sorella Grazia ed il cognato Alvaro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo