Alle Primarie di SEL 5.000 votantiOttimo risultato per Fabio Lavagno
Attualità

Alle Primarie di SEL 5.000 votanti
Ottimo risultato per Fabio Lavagno

Domenica sono stati cinquemila i piemontesi che hanno partecipato alle Primarie di SEL – Sinistra, Ecologia e Libertà per scegliere i propri candidati in vista delle elezioni di febbraio. Un

Domenica sono stati cinquemila i piemontesi che hanno partecipato alle Primarie di SEL – Sinistra, Ecologia e Libertà per scegliere i propri candidati in vista delle elezioni di febbraio. Un risultato che gli organizzatori considerano significativo a dimostrazione che «il partito esiste e sa dare prova di democrazia». SEL ha fatto una corsa contro il tempo per organizzare la consultazione che ha sopperito la mancanza di una legge elettorale in cui i cittadini possano indicare i propri candidati. «Questa prova di democrazia è stata possibile grazie alla disponibilità dei candidati ed alla generosità di tanti militanti impegnati nella gestione dei seggi» commenta il gruppo SEL Piemonte.

Nel collegio elettorale Piemonte II, comprendente anche la Provincia di Asti, si è imposto Fabio Lavagno, il coordinatore regionale di SEL, che con 732 preferenze è risultato il più votato al di fuori di Torino e provincia. Tra le donne si segnala l’ottimo risultato di Federica Rondinelli con 728 preferenze. Al Senato la donna più votata è Chiara Acciarini con 1.048 preferenze, mentre l’uomo che ha avuto più consensi è stato Giuseppe Accalai con 949 preferenze. Nei prossimi giorni la Presidenza nazionale ufficializzerà le liste che verranno presentate alle elezioni politiche.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo