Anno Santo, 500 astigiani in pellegrinaggio dal Papa
Attualità

Anno Santo, 500 astigiani in pellegrinaggio dal Papa

Sono circa 500 gli astigiani che parteciperanno al pellegrinaggio per il Giubileo della Misericordia. Il gruppo, guidato dal vescovo Ravinale, è giunto a Roma martedì

Sono circa 500 gli astigiani che parteciperanno al pellegrinaggio diocesano per il Giubileo della Misericordia. Il gruppo, guidato dal vescovo Francesco Ravinale, è giunto a Roma martedì e sarà nella capitale fino a giovedì per partecipare a numerose celebrazioni. Gli Astigiani hanno visitato Castel Sant’Angelo, di lì il pellegrinaggio si è+ snodato a piedi verso San Pietro, con il passaggio attraverso la Porta Santa e la celebrazione della messa nella Basilica, presieduta dal vescovo, concelebrata da circa quindici sacerdoti e animata dal coro di San Domenico Savio.

Oggi, invece, i pellegrini sono stati in piazza San Pietro per l’udienza generale di Papa Francesco, mentre nel pomeriggio visiteranno la città eterna. Giovedì, sulla strada per il ritorno, è prevista una visita al Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza (Pg). Nel frattempo anche l’abbazia di Santa Maria di Vezzolano, nell’anno della Misericordia, sarà chiesa giubilare, con l’apertura della Porta Santa da sabato 11 a mercoledì 29 giugno.

Il pontile sarà aperto con l’apposita celebrazione delle Porte Sante, in programma sabato 11 giugno alle 10 con l’arrivo dei pellegrini della Zona Nord, che partiranno alle 7 da Mondonio. Seguirà la Messa animata dalla corale Csc Val Rilate e la visita guidata dell’abbazia. L’iniziativa è promossa dall’associazione Quattro Passi a Nord Ovest in collaborazione con il clero locale. La partecipazione è aperta a tutti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo