Antifesta
Attualità
Iniziativa

Antignano: un hamburger tra eccellenza e sapore di libertà

“Freedom”, americano solo nel nome: sarà presentato alla festa patronale targata Pro loco
La festa patronale di Antignano si presenta quest’anno rinnovata e con quattro serate ricche di festeggiamenti e di proposte gastronomiche. Si comincia sabato 30 luglio con una serata organizzata dal Circolo “Amici della magia” di Torino, con la partecipazione del prestigiatore Luca Bono che ricorderà la figura di Franco Orecchia, grazie al quale oltre trent’anni fa nacque la sacra rappresentazione pasquale della Via Crucis.

Domenica 31 si ballerà con la musica country della “Overland country band”, mentre lunedì 1 agosto si esibirà l’ottimo complesso “Wild boy in rockabilly night”: le serate musicali si concluderanno martedì 2 agosto con la “Rufus band”, che riporterà la memoria dei presenti alle melodie degli Anni Settanta, Ottanta e Novanta. A tutto questo si aggiungeranno moltissimi piatti della tradizione piemontese, oltre alla novità dell’hamburger “Freedom”, proposto nelle quattro serate in una scatola da riutilizzare, accompagnato da una cartolina di Antignano e da una maglietta gialla unisex da indossare come segno visibile di adesione al desiderio condiviso di libertà.

Il messaggio trasversale è “Fai vedere a tutti che sei dalla parte della libertà” e “Mangia la cosa giusta”. L’hamburger “Freedom” è americano solo nel nome, perché i prodotti con cui è realizzato sono quelli dell’eccellenza gastronomica italiana: formaggio, capocollo e pancetta di Martinafranca, una vera vera scelta di qualità.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo