piazza Roma
Attualità, Natale ad Asti
Viabilità

Arriva il Magico Paese di Natale: la zona museale di Asti chiude al traffico dal 2 novembre

Da piazza Roma, dove non si parcheggerà per settimane, a piazza Cairoli e corso Alfieri ecco come cambieranno le abitudini degli automobilisti prima e durante l’evento natalizio

Mai, neanche quando ha ospitato l’Adunata Nazionale degli Alpini nel 2016, Asti ha dovuto affrontare una manifestazione di così lunga durata, dal 13 novembre al 19 dicembre, concentrata 6 giorni su 7 nel centro storico a ridosso della zona museale. Un evento che cambierà le abitudini degli astigiani per una cinquantina di giorni a partire da martedì 2 novembre, quando inizieranno i lavori di allestimento delle casette del “Magico Paese di Natale”.

L’inaugurazione del più grande mercatino di Natale d’Italia, 120 casette, tutte in legno come tradizione natalizia vuole, avverrà il 13 novembre con un grande spettacolo al Teatro Alfieri, ma le casette saranno allestite a partire da martedì tra piazza San secondo, piazza Statuto, corso Alfieri (all’altezza della Banca Popolare di Novara), piazza Roma, corso Alfieri fino a piazza Cairoli (esclusa).

Questo comporterà la chiusura della viabilità lungo via Monsignor Rossi, piazza Roma, corso Alfieri e piazza Cairoli per tutto il tempo necessario a terminare l’allestimento.

Da martedì sarà vietata la sosta veicolare in piazza Cairoli e via Roero nel tratto compreso tra corso Alfieri a piazza San Martino, dalle ore 8,30 fino a cessate esigenze. Sosta vietata anche in piazza Roma dalle 8,30 di mercoledì 3, fino a cessate esigenze. Sempre da martedì, dalle 8,30 alle 18,30 sarà vietato il transito in corso Alfieri nel tratto compreso tra piazza Cairoli e via Giobert. Vietato l’accesso con le auto dal 3 al 12 novembre, dalle 8,30 alle 18,30, in piazza Roma, piazza Cairoli e in corso Alfieri, tra la piazza stessa e la Banca Popolare di Novara.

Nelle vie laterali, in relazione al segmento di corso Alfieri interdetto al traffico, sarà consentito un temporaneo doppio senso di marcia al fine di permettere l’accesso e l’uscita dei residenti nei tratti non diversamente raggiungibili. I residenti in via Monsignor Rossi potranno accedere ed uscire verso piazza Catena; quelli di piazza Roma faranno altrettanto da via Balbo che diventerà a doppio senso di circolazione. I residenti di via Mameli potranno uscire ed accedere da via Carducci.

Strade sempre chiuse per la durata dell’evento

Ma la viabilità del centro storico manterrà tutti i divieti di transito e di accesso a piazza Roma e corso Alfieri per tutta la durata del Mercatino di Natale, quindi dal 13 novembre al 19 dicembre. Potranno muoversi con i mezzi nell’area della manifestazione solo i residenti, seguendo i percorsi indicati, o i mezzi di soccorso. Quindi il consiglio che la polizia municipale dà agli astigiani è quello di evitare il più possibile l’uso delle macchina nelle vie a ridosso del Mercatino di Natale anche perché, con la chiusura di piazza Roma per almeno quarantasette giorni, ci saranno molti meno parcheggi disponibili.

Il Mercatino di Natale osserverà i seguenti orari: a novembre sarà aperto dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 18,30; sabato e domenica dalle ore 10 alle 19,30. A dicembre da martedì a venerdì dalle ore 10 alle 19. Sabato dalle ore 10 alle 21 e domenica dalle 10 alle 20. L’8 dicembre, festa dell’Immacolata, il mercatino di Natale sarà aperto dalle 10 alle 20.

I corrieri

In quella che si annuncia una grande prova generale della futura ZTL che, nei prossimi mesi, dovrà essere attivata nel centro storico, cambieranno anche gli orari di accesso alla zona a traffico limitata per i corrieri. Le consegne dei fornitori, infatti, potranno avvenire nei negozi solo entro le ore 10.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail