IMG-20220804-WA0007
Attualità
Scuola

Asilo Regina Margherita, il sindacato: la chiusura un fulmine a ciel sereno

L’annuncio del cda della struttura ha colto di sorpresa le organizzazioni sindacali che sapevano di un “ridimensionamento” ma non di uno stop. I problemi occupazionali e sociali.

Per il sindacato è un <fulmine a ciel sereno>. Lo dice Gianmarco Torrente, della Cisl Scuola che con Mara Cecchetti della Flc Cgil ha seguito la vicenda dell’asilo Regina Margherita negli anni. <Non ci aspettavamo questo epilogo. Si parlava di un ridimensionamento, magari con ulteriori sacrifici da parte dei lavoratori, ma non la chiusura ovvero “non aprire l’asilo a settembre”>.

Una situazione che mette in difficoltà <non solo i dipendenti che restano senza lavoro ma anche le famiglie – dice Torrente -. Sono una cinquantina i bambini che dovranno essere ricollocati nelle scuole cittadine, e non è semplice. Esiste un problema sociale, non dimentichiamolo>.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo