Aspettando un Natale solidale ed equo
Attualità

Aspettando un Natale solidale ed equo

C'è anche l'altro Natale, quello che arriva dal Sud del Mondo e che dà importanza all'origine dei prodotti e dei materiali usati per regali e per cesti da donare. A presentarlo è la

C'è anche l'altro Natale, quello che arriva dal Sud del Mondo e che dà importanza all'origine dei prodotti e dei materiali usati per regali e per cesti da donare. A presentarlo è la Cooperativa della Rava e della Fava nella sua Bottega di via Cavour 83 in un'atmosfera che si divide fra festa e consapevolezza di come si spendono i propri soldi. Domenica, dalle 15,30 alle 19 si terrà "Aspettando il natale" in collaborazione con altri commercianti della via ed il Gruppo Scout Callianetto 1. Per il divertimento dei bambini ci saranno esibizioni dei giocolieri e poi la merenda con vin brulè e cioccolata calda che, a differenza di quelle industriali, è realizzata con prodotti del commercio equo e solidale. Quello che riconosce il giusto compenso ai coltivatori e agli artigiani da qualunque Paese provengano senza ricatti nè prezzi imposti dalle multinazionali. E lavorano semi e materiali rispettando l'ambiente e la biodiversità.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo