Asti: Antonio Tajani: “Difendiamo i nostri valori”
Attualità

Asti: Antonio Tajani: “Difendiamo i nostri valori”

“Mercoledì prossimo incontrerà Trump, giovedì Erdogan e domenica ha avuto il tempo per venire a salutare Maurizio Rasero”

“Mercoledì prossimo incontrerà Trump, giovedì Erdogan e domenica ha avuto il tempo per venire a salutare Maurizio Rasero”.

Con queste parole l’europarlamentare Alberto Cirio ha introdotto agli astigiani intervenuti domenica scorsa al circolo Don Bosticco della Torretta Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo.

Ed è proprio ad Antonio Tajani, infatti, che si riferiva l’europarlamentare albese per sottolineare l’importanza del personaggio che aveva fatto visita a Maurizio Rasero per sostenerne la candidatura a sindaco.

Antonio Tajani ha preso la parola per intrattenere il pubblico solo qualche minuto poi, discorrendo, si è animato ed è andato avanti ben più di qualche minuto, tenendo sempre ben desta l’attenzione degli intervenuti.

Allargare i confini cittadini

“E’ importante che un sindaco, per amministrare la città, non guardi solo ai piccoli confini del suo territorio – ha affermato il presidente del Parlamento Europeo – ma allarghi i suoi orizzonti alla Regione, al Governo romano, all’Europa. E’ importante, ormai non si può più prescindere da una vera collaborazione tra enti.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Flavio Duretto

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo