La Nuova Provincia > Attualità > Asti, bollettino con 8 morti e 35 contagi in più da ieri a oggi
Attualità Asti -

Asti, bollettino con 8 morti e 35 contagi in più da ieri a oggi

Numeri per nulla incoraggianti che dovrebbero convincere le persone a rimanere ancora a casa mentre nei reparti di ospedale si fa una Pasqua di superlavoro

Bollettino dell’Unità di Crisi

Ancora un bollettino per nulla incoraggiante per Asti e provincia quello diramato poco fa dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

I decessi di persone risultate positive al Covid 19 sono saliti ad 83, con un incremento di otto casi rispetto al bilancio di ieri.

Sempre alto anche il numero di nuovi positivi: 35 contagiati in più. Si tratta dello stesso incremento che si registrato fra ieri e il giorno prima ed era già uno dei più alti registrati dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Numeri che, seppure al netto di valutazioni che riguardano l’arrivo massimo di esiti di tamponi fatti nel corso degli ultimi giorni, dovrebbero ulteriormente convincere le persone a restare a casa per passare fra le mura domestiche questa Pasqua sicuramente insolita. Come lo sarà per gli infermieri del Reparto Rianimazione che non potranno contare su vacanze o sospensioni di servizio ma che per il loro impegno, in segno di “dolce” riconoscenza, hanno ricevuto una fornitura di uova di Pasqua da parte della Ferrero di Alba (nella foto).

Salgono di 11 i casi di persone guarite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente