Asti candidata a Capitale europea della Cultura 2020
Attualità

Asti candidata a Capitale europea della Cultura 2020

La manifestazione di interesse, a firma del sindaco Fabrizio Brignolo, è stata trasmessa martedì al Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo

Asti si candida a Capitale europea della cultura per l’anno 2020.

La manifestazione di interesse, a firma del sindaco Fabrizio Brignolo, è stata trasmessa martedì al Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo.

“Entro il 15 settembre – anticipa il sindaco – dovrà essere presentato il progetto completo con il dossier di candidatura che sarà predisposto coinvolgendo tutte le Istituzioni e le associazioni culturali della città, nonché tutti gli Enti pubblici e privati impegnati, anche dal punto di vista economico, nel rilancio turistico di Asti”.

e.f.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale