Asti - CasaClima: firmato il protocollo
Attualità

Asti – CasaClima: firmato il protocollo

E’ stato siglato il protocollo d’intesa, tra il Comune di Asti e l’Agenzia CasaClima, per la promozione dell’efficientamento energetico degli edifici cittadini. La firma del documento, tra il

E’ stato siglato il protocollo d’intesa, tra il Comune di Asti e l’Agenzia CasaClima, per la promozione dell’efficientamento energetico degli edifici cittadini. La firma del documento, tra il sindaco Brignolo e l’architetto Stefano Fattor, presidente di CasaClima, è avvenuta nel Museo Diocesano San Giovanni. «Abbiamo aderito al Patto dei Sindaci per ridurre del 20% le emissioni inquinanti entro il 2020 – ha spiegato Brignolo – e la promozione degli interventi sui fabbricati pubblici e privati, volti a ridurre le dispersioni di calore, sono un elemento fondamentale di questa politica». Il presidente di CasaClima Stefano Fattor ha illustrato numerosi casi pilota, realizzati in tutta Italia, da cui risultano gli ottimi risultati ambientali ed economici di queste azioni. L’Ente comunale aprirà uno sportello per dare informazioni a professionisti e cittadini e, presto, sarà convocata una riunione con gli ordini professionali per dare il via alle azioni concrete previste dal protocollo. Il vice sindaco e assessore all’urbanistica, Davide Arri, ha invece ricordato gli altri provvedimenti ad elevato valore ambientale contenuti nelle recenti varianti urbanistiche, tra cui la rimozione di 190.000 metri quadri di aree edificabili restituite alla destinazione agricola.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale