La Nuova Provincia > Attualità > Asti: da lunedì cambia la viabilità in piazza Alfieri con l’utilizzo delle nuove rotonde
Attualità Asti -

Asti: da lunedì cambia la viabilità in piazza Alfieri con l’utilizzo delle nuove rotonde

Doppio senso di marcia davanti ai portici Pogliani per arrivare, nel giro di 2 settimane, ad aprire la nuova ZTL e l'isola pedonale davanti ai portici Anfossi

Piazza Alfieri a doppio senso di marcia: cambia la viabilità nel cuore di Asti

Scatteranno lunedì mattina, 29 giugno, le modifiche alla viabilità in piazza Alfieri, ad Asti, uno degli snodi più trafficati della città, ma anche una delle aree che il Comune ha deciso di valorizzare nel nuovo Piano del Traffico.

Modifiche già inserite nel Piano in discussione in queste settimane, ma che non avranno bisogno del via libera del Consiglio perché propedeutiche all’allargamento della ZTL e dell’isola pedonale come disposto dalla Regione e come auspicato da molti per dare ossigeno all’economia delle attività commerciali in tempi di Covid.

Non sarà una riforma del traffico traumatica perché durerà alcune settimane in 3 step, “così da permettere ai cittadini – spiega l’assessore ai lavori pubblici Stefania Morra – di potersi abituare”

Il primo step della nuova viabilità di piazza Alfieri

Doppio senso di marcia davanti ai portici Pogliani

Da lunedì le auto in arrivo da corso Dante entreranno in piazza Alfieri sfruttando la nuova rotonda costruita davanti ai portici Rossi e, da lì, potranno scegliere se continuare il tragitto in corso Alfieri, verso Santa Maria Nuova, oppure scendere verso la Prefettura lungo i portici Pogliani dove entrerà in vigore il doppio senso di marcia. Ma, nel primo step, che durerà fino al 6 luglio, le auto potranno ancora proseguire come oggi costeggiando i portici Anfossi per poi raggiungere piazza Libertà, oppure svoltare a sinistra davanti alla Prefettura, o ancora entrare nel parcheggio di piazza Alfieri.  I mezzi, viaggiando sul tragitto di sempre, non potranno più svoltare a sinistra dietro il Palazzo della Provincia per andare in corso alla Vittoria perché da lì arriveranno le auto provenienti dal nuovo doppio senso di marcia attraverso la seconda nuova rotonda costruita per regolare il traffico. La stessa rotonda permetterà ai veicoli, in arrivo dalla piazza, di svoltare a sinistra davanti ai giardini per proseguire in corso alla Vittoria.

Da lunedì spariranno quasi tutti i parcheggi davanti ai portici Pogliani ed entrerà in funzione la nuova fermata dei bus nel doppio senso di marcia.

La nuova rotonda tra piazza Alfieri e corso alla Vittoria (foto AGO)

Nel secondo step si apre il nuovo ingresso al parcheggio

Dal 6 al 13 luglio cambierà ulteriormente la viabilità con l’apertura del nuovo ingresso per accedere al parcheggio collocato sulla punta della piazza, a ridosso della rotonda dei portici Rossi. Sempre nelle seconda settimana di luglio sarà istituito uno sbarramento che impedirà alle auto in transito davanti ai portici Anfossi, dove successivamente sarà creata la nuova ZTL, di svoltare a sinistra davanti alla Provincia con obbligo di procedere in direzione di corso Einaudi. Verrà anche istituita una nuova corsia di marcia tra il parcheggio della piazza e la Provincia,  a ridosso della fontana, lungo la quale potranno viaggiare le auto in entrata dalla nuova rotonda costruita per regolamentare il doppio senso di marcia tra i portici Pogliani e i giardini pubblici.

Lungo i portici Pogliani scatta il doppio senso di marcia

Nel terzo step si chiude il traffico davanti ai portici Anfossi

Il cambio definitivo della viabilità si concluderà il 13 luglio quando scatterà la principale riforma dell’area con l’istituzione della nuova ZTL e dell’isola pedonale. Chi arriverà in piazza Alfieri da corso Dante avrà l’obbligo di procedere solo nel doppio senso di marcia lungo i portici Pogliani o proseguire lungo corso Alfieri in direzione di Santa Maria Nuova perché la carreggiata sul lato destro, davanti al bar Cocchi e lungo i portici Anfossi, diventerà una ZTL. Le auto con il permesso potranno entrare, ma solo fino a via Leon Grandi (la strada che porta al Teatro Alfieri). Oltre ci sarà uno sbarramento che delimiterà l’inizio della nuova isola pedonale fino al  monumento degli Alpini di piazza Libertà. I veicoli provenienti da via Brofferio potranno andare solo in corso Einaudi mentre gli accessi al parcheggio di piazza Alfieri saranno operativi ai tre angoli, ma principalmente si utilizzeranno quelli posti davanti ai portici Rossi e tra la Prefettura e i portici Pogliani.

Un Commento

  • uno qualunque ha detto:

    Immagino l’effetto fantastico di oltre 100 passaggi di autobus al giorno (e siamo nel periodo estivo!) sulla pavimentazione di 1 solo lato della piazza: basta guardare i tanti attraversamenti pedonali fatti con gli autobloccanti che sono ridotti a delle pericolose cunette ormai da anni. 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente