La Nuova Provincia > Attualità > Asti: i taxi cittadini circolano con le nuove barriere anti Covid
Attualità Asti -

Asti: i taxi cittadini circolano con le nuove barriere anti Covid

Sono dodici (su diciotto licenze) i Radio Taxi attualmente in circolazione nella nostra città

Asti: montati i dispositivi anti Covid sui taxi cittadini

Sono stati presentati venerdì, in piazza Alfieri, i nuovi dispositivi anti Covid utilizzati dai taxisti di Radio Taxi Asti 1585: “Dispositivi omologati in policarbonato – spiegano i taxisti – che si sono aggiunti, un paio di settimane fa, alle mascherine, ai guanti e al disinfettante di cui noi, a nostre spese, forniamo i clienti sprovvisti.”

Sono dodici (su diciotto licenze) i Radio Taxi attualmente in circolazione su Asti, e il loro vantaggio è quello di essere sempre reperibili (i prezzi, sul territorio, vanno da un minimo di 8.50 a un massimo di 10 euro) al numero 0141.1585. Una maggiore sicurezza, sia per i clienti che per i tassisti, è stata quindi raggiunta con i dispositivi ideati e offerti dall’azienda SGT Serigrafia di Marco Tardito di Canelli che, con il supporto dell’astigiana Autocarrozzeria Caggiano di Felice Caggiano (entrambe associate a Confartigianato Asti), ha installato gratuitamente, sui veicoli, i divisori trasparenti.

I dispositivi anti Covid sui taxi di Asti

Nel corso della presentazione sono intervenuti il sindaco di Asti, Maurizio Rasero e, in qualità di assessore con delega alle Attività produttive, il vice sindaco Marcello Coppo. “In questo difficile momento – hanno dichiarato Marco Tardito e Felice Caggiano – abbiamo voluto sostenere il lavoro dei taxisti che svolgono un servizio importante per la comunità fornendo loro uno strumento utile per operare con maggior sicurezza”.

Soddisfatto anche il vice sindaco Marcello Coppo che ha aggiunto: “Sono certo che questi divisori permetteranno di innalzare la sicurezza di tutti, già comunque garantita dagli operatori dei taxi che in questi mesi di emergenza avevano adottato tutte le precauzioni del caso”.

Con queste ultime dotazioni i taxisti di Radio Taxi Asti 1585 vanno così a implementare i numerosi servizi già disponibili che, oltre a guanti e mascherine in uso ai clienti, comprendono pagamenti elettronici e smart e sanificazione periodica dei veicoli. 

Articolo precedente
Articolo precedente