La Nuova Provincia > Attualità > Asti, in via Corridoni i cordoli delle piante sono un’insidia
AttualitàAsti -

Asti, in via Corridoni i cordoli delle piante sono un’insidia

I cordoli intorno agli alberi, nei pressi dell’edicola, sono spaccati in più parti mentre le radici delle piante hanno provocato la rottura di parte del manto stradale

I cordoli degli alberi sono ormai disintegrati

In via Filippo Corridoni, davanti all’ex Maternità di Asti, c’è un problema che perdura da anni e che sta diventando un pericolo per i pedoni. I cordoli intorno agli alberi, nei pressi dell’edicola, sono spaccati in più parti mentre le radici delle piante hanno provocato la rottura di parte del manto stradale.

Entrambe le situazioni, come denunciato da molti residenti, sono insidie per le quali si chiede al Comune di intervenire al più presto prima che qualcuno si faccia male.

I cordoli di cemento, infatti, non solo sono ormai disintegrati, ma i pezzi lasciati intorno agli alberi, oltre a essere di ostacolo per chi cammina, per le auto che occupano i parcheggi, ma anche per chi si reca in edicola, potrebbero essere usati per compiere atti vandalici e, in ogni caso, una città che mira al turismo non può permettersi di lasciare una situazione così precaria in una delle vie più trafficate della zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente