Cerca
Close this search box.
Asti Ovest: iniziati i lavori della maxi rotonda
Attualità

Asti Ovest: iniziati i lavori della maxi rotonda

L’opera avrà un costo per il comune di 380.000 euro, oltre a un ulteriore contributo di circa 70.000 euro a carico dalla Satap

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per la realizzazione della grande rotonda al casello di Asti ovest. Sono stati smantellati i grandi panelli informativi e le ruspe hanno iniziato a realizzare gli sbancamenti del sedime su cui si realizzerà la struttura.

L’opera avrà un costo per il comune di 380.000 euro, oltre a un ulteriore contributo di circa 70.000 euro a carico dalla Satap, la concessionaria dell’autostrada Torino Piacenza, che curerà lo spostamento di alcuni sottoservizi.

La rotonda avrà un diametro interno di trenta metri e un diametro esterno di quarantanove metri.

“Questa opera è molto attesa dalla città perché mette in sicurezza una delle intersezioni più trafficate di Asti” hanno commentato il sindaco Fabrizio Brignolo e l’assessore ai lavori pubblici Alberto Ghigo, che hanno ricordato come contemporaneamente siano in corso i lavori per la rotatoria all’altezza dell’Avir (dalla parte opposta della città) e all’Hotel Salera, tra via dell’Arazzera e via Marello.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale