La Nuova Provincia > Attualità > Asti, promossi 12 nuovi “ciceroni” dei boschi
Attualità Asti -

Asti, promossi 12 nuovi “ciceroni” dei boschi

Esame superato per le guide escursionistiche ambientali che accompagneranno i visitatori nelle aree naturali del nostro territorio

Guide escursionistiche ambientali

Asti ha dodici nuove guide escursionistiche ambientali che hanno ottenuto la qualifica dopo aver frequentato il corso organizzato dalla Cooperativa Orso e gestito dalla responsabile Daniela Ballarin.

Iniziato a gennaio di quest’anno, il percorso formativo ha coinvolto le aspiranti guide in 386 ore di formazione, comprensive di stage ed esame finale.
Le principali materie di studio sono state zoologia, biologia, botanica, climatologia, sicurezza, primo soccorso, psicologia del territorio e comunicazione.
Le lezioni si sono svolte tutti i week end (venerdì sera e sabato tutto il giorno), da gennaio a novembre, fino ad arrivare all’esame finale che si è svolto il 6 e 7 dicembre, di fronte a una commissione presieduta dal dottor Angelo Marengo.

Per essere ammessi alla prova finale, i corsisti hanno dovuto svolgere anche 50 ore di stage presso centri e strutture ambientali e naturalistiche del territorio provinciale e regionale.

Ecco chi sono

Tutti gli iscritti hanno superato l’esame e si sono qualificati guide escursionistiche ambientali. Le nuove guide sono: Gabriella Lago, Sabrina Besso, Lucia Cane, Marco Crema, Gianni Lenti, Andrea Mollo, Roberta Pizio, Fabio Ricaldone, Paolo Vercelli, Silvia Viglietti, Marcello Vogliolo e Davis Zamburlin.

L’accompagnatore naturalistico o guida escursionistica ambientale è colui che accompagna singole persone o gruppi in ambienti naturali, raccontandone le caratteristiche, organizzando itinerari e attività pratiche per illustrare e valorizzare le realtà locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente