Magico Paese di Natale
Attualità, Natale ad Asti
Video 
Manifestazione

Asti: sabato la grande inaugurazione del Magico Paese di Natale nelle Terre Unesco

Sabato 13, con uno spettacolo all’Alfieri, si inaugura il più grande mercatino natalizio d’Italia con 120 casette – Apre anche la pista di pattinaggio su ghiaccio

Mancano ormai pochi giorni dell’inaugurazione de “Il Magico Paese di Natale nelle Terre Unesco”, il più grande mercatino natalizio d’Italia che aprirà i battenti sabato 13 novembre tra le vie del centro storico di Asti e in piazza San Secondo. Negli ultimi giorni l’allestimento delle 120 casette di legno, che ospiteranno gli operatori selezionati in tutta Italia, ha letteralmente cambiato il modo di fruire della zona museale di Asti: da piazza Cairoli (esclusa) lungo corso Alfieri, piazza Roma e ancora in corso Alfieri, davanti alla Banca Popolare di Novara, è stato interdetto il traffico veicolare trasformando l’intera area in una ZTL allargata. Incompatibile, infatti, mantenere la viabilità ordinaria a fianco delle casette che da sabato 13 novembre a domenica 19 dicembre osserveranno i seguenti orari: nel mese di novembre il mercatino sarà aperto dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 18,30; sabato e domenica dalle 10 alle 19,30; a dicembre, da martedì a venerdì dalle 10 alle ore 19; sabato dalle 10 alle 21 e domenica dalle ore 10 alle 20. Lunedì 6 dicembre le casette saranno aperte dalle 10 alle 19; l’8 dicembre, festa dell’Immacolata, saranno fruibili dalle 10 alle 20.

Dove parcheggiare in centro?

Tutta la zona nei pressi del “Magico Paese di Natale” è stata chiusa al traffico, salvo per i residenti e solo attraverso i percorsi indicati, ma resteranno fruibili i parcheggi in zona. I visitatori del mercatino potranno lasciare le auto in piazza Castigliano, Catena, Medici, in piazzale De André, nel parcheggio di via Testa, in piazza Cairoli, piazza del Palio e piazza San Giuseppe. Anche nell’ex scalo Babilano e nell’ex Way Assauto si potrà parcheggiare, ma proprio nell’ex Waya saranno indirizzati tutti gli operatori degli stand con i loro mezzi. Durante la manifestazione si attendono anche numerosi autobus turistici che hanno dei luoghi dedicati dove far scendere i viaggiatori: per chi proviene da Torino, corso Torino (marciapiede destro prima di piazza Porta Torino); per chi proviene da Alessandria piazza I Maggio (marciapiede destro sul lato nord della rotatoria); per chi arriva da Cuneo – Alba l’area del Movicentro (sulla destra al termine di via Artom).

L’evento inaugurale a teatro

“Il Magico Paese di Natale” sarà inaugurato sabato 13 con un evento spettacolo al Teatro Alfieri. Lo show inizierà alle 17, ma dalle 16,30 si apriranno le porte per le procedure di accredito e di controllo del Green Pass. Chiunque, in possesso del certificato verde, può accreditarsi e partecipare all’evento inviando una mail, entro il 10 novembre a inaugurazione.magicopaesenatale@gmail.com.

L’ultima edizione del “Magico Paese di Natale”, a Govone, prima dello scoppio della pandemia, aveva registrato numeri da record: 220.000 presenze, con punte massime di 25.000 persone solamente nel centro storico di Govone, 230 pullman turistici provenienti da tutta Italia e tantissimi visitatori dall’estero.

Intanto sabato sera, alle 19, in piazza San Secondo sarà anche acceso l’albero di Natale realizzato in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Asti e l’Associazione CreATive che si è occupata della consulenza artistica. Poco prima si aprirà la pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita in piazza Statuto dove tutti i pomeriggi, dalle 15 alle 18.30, ma nei festivi anche al mattino, dalle 10.30 alle 12, è in funzione la tradizionale giostra per bambini della ditta Sforzi.

[riprese video Billi]

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail