Astigiani allo sciopero di Torino«Basta con questi tagli allo stato sociale»
Attualità

Astigiani allo sciopero di Torino
«Basta con questi tagli allo stato sociale»

Le vie del centro di Torino sono state invase ieri (giovedì) dai circa 20mila cittadini piemontesi che hanno manifestato contro i tagli allo stato sociale, in particolare alla sanità e ai trasporti,

Le vie del centro di Torino sono state invase ieri (giovedì) dai circa 20mila cittadini piemontesi che hanno manifestato contro i tagli allo stato sociale, in particolare alla sanità e ai trasporti, da parte della Giunta regionale. Allo sciopero – promosso dalle segreterie regionali confederali di Cgil, Cisl e Uil – hanno partecipato numerosi astigiani, che hanno raggiunto Torino a bordo dei 9 pullman messi a disposizione dai sindacati e in treno. Presente anche il sindaco Fabrizio Brignolo. «La manifestazione è riuscita molto bene – commenta Sergio Didier (Cisl) – e ha dato forza all’azione sindacale». Soddisfatta della manifestazione anche la Cgil che dal palco, anche a nome di Cisl e Uil, ha reclamato a gran voce il suo «netto no ai tagli indiscriminati».

e.f.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale