Avis borse di studio 2021
Attualità
Riconoscimenti

Avis, borse di studio agli studenti donatori di sangue

Consegnate ai ragazzi che hanno conseguito il diploma lo scorso anno scolastico con una votazione minima di 95/100

Sono state consegnate dall’Avis (Associazione volontari del sangue) le borse di studio da 500 euro ciascuna a 10 studenti donatori di sangue che hanno conseguito il diploma lo scorso anno scolastico. La votazione minima richiesta dal bando era di 95/100, ma tra i vincitori ci sono anche ragazzi che hanno ottenuto il voto massimo, 100/100 o 100 con lode. Ecco i loro nomi: Simone Cavazzoni (liceo scientifico Vercelli), Marco Fogliati (istituto Artom), Elena Gobetti (liceo classico Alfieri), Morena Mauro (liceo scientifico Vercelli), Luca Montali (liceo scientifico Vercelli), Camilla Picasso (liceo scientifico Vercelli), Leonardo Scaglione (liceo linguistico N. S. delle Grazie, Anna Senacheribbe (istituto Monti), Luca Travasino (istituto Pellati) e Mathias Viarengo (istituto Artom).

Il commento

«Da molti anni come associazione – spiegano dall’Avis – abbiamo ampliato la nostra missione principale, ovvero la promozione del dono del sangue e, consapevoli della nostra responsabilità e valenza sociale, affrontiamo tematiche importanti quali la cultura e la ricerca scientifica a sostegno della formazione delle giovani generazioni, della salute e del benessere collettivo».
Per questo motivo nella stessa giornata è stato anche consegnato ufficialmente il contributo che, per il decimo anno consecutivo, l’Avis comunale di Asti destina alla Fondazione Telethon a sostegno della ricerca sulle malattie genetiche rare, comprese le patologie legate al sangue.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo