Cerca
Close this search box.
Banda ultralagra: incontro ANCI con i sindaci
Attualità

Banda ultralagra: incontro ANCI con i sindaci

L’ANCI Piemonte chiede ai sindaci di portare al voto nei rispettivi Consigli la convenzione regionale che dà il via al bando del “Bul”

Un appello ai Comuni interessati dal «Bul», il piano per la banda ultralarga, affinché portino al voto dei consigli comunali la convenzione regionale che dà il via al bando. A lanciarlo è l’ANCI regionale, che ricorda l’urgenza di deliberare l’adesione del proprio comune entro la fine dell’anno. “In questa prima fase, sono coinvolti circa 400 realtà in tutto il Piemonte – spiega il vice presidente di ANCI Piemonte con delega all’innovazione, Michele Pianetta – il nostro timore è che molti centri non facciano in tempo ad aderire al piano e, per questa ragione, stiamo sollecitando le amministrazioni comunali a muoversi celermente”.

Da qui l’idea di organizzare quattro incontri urgenti nelle varie province, per fare il punto della situazione e discutere le azioni future. L’obiettivo è quello di non farsi cogliere impreparati rispetto a questa importante opportunità.

Gli incontri, ai quali sono stati invitati sindaci e assessori del territorio, si svolgeranno la settimana prossima: ad Asti l’appuntamento sarà venerdì 16, alle ore 15, nella sala del Consiglio Provinciale, in piazza Alfieri 32. In quell’occasione saranno i sindaci dell’Astigiano e dell’Alessandrino a confrontarsi sul tema.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale