solito_libro
Attualità
Presentazione

Calamandrana: incontro con il veterinario-scrittore Fausto Solito

Appuntamento mercoledì 15 dicembre, alle 20,30, nella saletta della Biblioteca

Si intitola “Il bue nella storia dell’uomo e nelle tradizioni del Piemonte” (edizioni L’Artistica), il libro scritto dal veterinario calamandranese Fausto Solìto (foto), in collaborazione con Franco Guarda, già docente di Anatomia patologica all’ateneo torinese e Davide Biagini professore al Dipartimento di Scienze agrarie.

Uscito alcuni mesi fa, il lavoro ha riscosso interesse in tutta la filiera dell’allevamento piemontese e non solo, ed è l’unico libro completo (dalle tradizioni, alle curiosità, agli aneddoti, alla parte scientifica), sulla storia del bue da lavoro e da ingrasso. Solìto (veterinario all’Asl di Asti), lo presenterà mercoledì 15 alle 20,30 nella rinnovata Biblioteca (ex stazione ferroviaria), dialogando con la giornalista Enrica Cerrato.

La serata sarà arricchita di letture a cura di Pinuccia Lovisolo e Francesco Cesareo. “Di questi tempi nelle nostre zone va in tavola la pregiata carne di bue grasso – anticipa Liliana Gatti, presidente della Biblioteca – e ci pareva importante mettere in calendario una serata dedicata alle tante curiosità e tradizioni legate a questo tipo di allevamento, in particolare perché sono raccontate da un nostro concittadino”.

Ingresso libero con Green pass.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo