IMG-20210418-WA0028
Attualità
Galleria 
Tutela dell’ambiente

Camerano Casasco, giornata di pulizia del territorio con la Pro Loco e un gruppo di giovani dei paesi della zona

Sono stati raccolti due rimorchi di rifiuti nel parco, in paese e lungo la provinciale, smaltiti grazie al supporto dell’amministrazione comunale

Un’intera giornata dedicata al territorio, alla sua pulizia e alla sua valorizzazione. È l’iniziativa a cui ha dato vita domenica scorsa la Pro Loco di Camerano Casasco guidata da Ivana Cortese. Una quindicina di volontari dell’associazione e un gruppetto di ragazzi di paesi della zona, con l’ausilio dell’amministrazione comunale che si è occupata dello smaltimento, dal mattino fino a pomeriggio inoltrato hanno passato in rassegna il territorio, raccogliendo i rifiuti abbandonati all’interno del parco (che fa parte della Riserva naturale speciale di Valleandona, Valle Botto, Valle Grande), nel paese e lungo la provinciale fino al congiungimento con la statale.

«Proprio lungo la provinciale abbiamo raccolto la maggior parte dei rifiuti, soprattutto bottigliette e lattine, probabilmente gettate dai finestrini delle auto – spiega Ivana Cortese – Grazie all’opera dei volontari sono stati riempiti due rimorchi di rifiuti, che il sindaco Valter Penna ha già provveduto a far smaltire. Proprio il gruppo di giovani ambientalisti che ci ha supportato nell’iniziativa ci aveva proposto l’idea di una giornata di pulizia del territorio: idea che abbiamo subito raccolto con piacere e per la quale li ringraziamo. Abbiamo sul nostro territorio un paesaggio eccezionale e credo che sia nostro compito valorizzarlo al meglio».

Alla Pro Loco di Camerano e al gruppo di giovani vanno senz’altro i complimenti per il prezioso contributo dato a favore dell’ambiente e del territorio astigiano. In questi ultimi tempi anche sul territorio della nostra provincia si moltiplicano le iniziative di cittadini e associazioni, spesso supportate dalle amministrazioni comunali, che si dedicano alla cura del territorio, dalla raccolta dei rifiuti abbandonati alla manutenzione di vecchi sentieri, fino alle iniziative rivolte a valorizzare e far conoscere il patrimonio e il paesaggio che impreziosiscono i paesi dell’Astigiano. È il segno di un amore che sta crescendo per la natura, l’ambiente e il vivere in armonia con le persone e il paesaggio che ci circonda.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail