Paolo Lanzavecchia2
Attualità
Il caso

Canellesi, risparmiamo l’acqua!

Il primo cittadino lancia l’appello ai canellesi per il consumo consapevole e senza sprechi di acqua potabile. Non si parla ancora di razionamenti.

Condividiamo l’appello del sindaco di Canelli, Paolo Lanzavecchia, sul risparmio di acqua potabile.

“Cari concittadini canellesi,

l’acqua potabile è un bene prezioso che va usato con parsimonia e consapevolezza, specialmente in periodi di crisi climatica e idrica come quello che stiamo affrontando.

Perciò non sprechiamola e, soprattutto, utilizziamola solo per bere, cucinare e per l’igiene personale.

L’Ente di Governo dell’Ambito n.5 Astigiano M.to e l’Acquedotto Valtiglione Spa ci ricordano di non usare in una situazione di emergenza come questa, l’acqua dell’acquedotto per lavare l’auto, innaffiare giardini, prati e orti, lavare cortili o garage, riempire vasche e piscine.

L’acqua potabile è una risorsa indispensabile per tutti, non sprechiamola!”

Il Sindaco

Paolo Lanzavecchia

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo