La Nuova Provincia > Attualità > Canelli e bonus spesa coronavirus: come richiederlo
Attualità Canelli e sud -

Canelli e bonus spesa coronavirus: come richiederlo

Il Comune potrà contare su poco più di 56 mila euro da ripartire fra chi avrà diritto al contributo per acquistare generi alimentari

Al Comune assegnati circa 56 mila euro

Dei 400 milioni stanziati dal governo per fronteggiare l’emergenza-povertà, a Canelli ne arriveranno poco più di 56 mila. Il riparto è stato effettuato dai tecnici in accordo con la Protezione Civile in base alle soglie di indigenza di ciascun Comune. Saranno le singole realtà territoriali ad assegnare gli importi agli aventi diritto.

L’amministrazione comunale canellese in un comunicato postato sul sito istituzionale e sulla pagina fb  informa che per «segnalare esigenze alimentari e sociali derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, si potrà fare richiesta di generi alimentari o prodotti di prima necessità inviando una mail a servizisociali@comune.canelli.at.it o contattando il numero 0141.820206».

L’assessore all’ambiente e alla mobilità Silvia Gibelli, inoltre, ha prorogato la sosta gratuita negli stalli blu sino al 3 aprile prossimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente