Belbo
Attualità
Finanziamento

Canelli: interventi sul Belbo, un bando per la riqualificazione

Il progetto dell’amministrazione Lanzavecchia è di avviare una serie di interventi nel tratto del torrente all’interno del centro abitato

Il Comune parteciperà al bando regionale per la selezione di progetti di riqualificazione dei corpi idrici piemontesi, che si propone l’obiettivo di finanziare interventi di riqualificazione dell’ecosistema fluviale e lacustre piemontese al fine del mantenimento o recupero del buono stato di qualità delle acque superficiali e sotterranee.

Il progetto dell’amministrazione Lanzavecchia è di avviare una serie di opere di riqualificazione e rinaturalizzazione del tratto di Torrente Belbo all’interno del centro abitato, mediante intervento di livellamento del terreno e pulizia dell’alveo in sinistra orografica per una lunghezza di circa un chilometro e mezzo lineari così da rendere la zona usufruibile dal traffico pedonale in totale sicurezza, prevedendo l’installazione di misuratore di portata in corrispondenza del ponte di corso Libertà.

La stesura dello studio è stata affidata alla Masera Engineering Group S.r.l. di Torino. L’importo dell’opera, che andrà ad innestarsi nella riqualificazione degli assi viari Risorgimento e Indipendenza con una forte ricaduta sulla parte lacustre, è di 130 mila euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail