Giancarlo Cioffi
Attualità
Lutto

Canelli piange la scomparsa di Giancarlo Cioffi e Michele Rossi

Vigile urbano in pensione il primo, aveva abbracciato il volontariato dopo la pensione. Fine e esperto musicista il secondo, era un virtuoso del pianoforte e organista alla chiesa di San Tommaso

Profondo cordoglio ha suscitato in città la scomparsa di Giancarlo Cioffi (nella foto), già agente della Polizia Municipale e volontario della Croce Rossa. Molto conosciuto, aveva prestato servizio nel corpo di Polizia Municipale di Canelli.

Con la pensione era aumentato il suo impegno nel Comitato locale della Croce Rossa, sia come volontario nella conduzione degli automezzi sia come componente della parte militare dell’associazione. Uscito indenne da un violento incidente stradale aveva dovuto rallentare il suo apporto al gruppo, rimanendo nonostante tutto vicino ai colleghi volontari. La Croce rossa di Canelli si stringe alla famiglia nel momento del dolore.

Forte la commozione che ha accompagnato la notizia della morte di Michele Rossi, 50 anni. Lascia la mamma Liliana, il fratello Antonio con Angela e lo zio Michele. Michele Rossi era un ottimo musicista. Da sempre appassionato di pianoforte, era l’organista della chiesa di San Tommaso.

Il suo estro e la sua bravura veniva trasposta nelle note che sapeva far sprigionare dallo strumento durante le funzioni religiose. Gli amici e collaboratori lo ricordano con struggente nostalgia durante performance e concerti. Il suo corpo sarà cremato e tumulato nel cimitero di Canelli.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail