OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Attualità
Nizza Monferrato

Carcione chiede quando riaprirà il Punto di Primo Intervento

Interrogazione della minoranza a tema sanitario

Il consigliere di minoranza Maurizio Carcione (Progetto Polis) chiede lumi sulla riapertura del Punto di Primo Intervento tramite un’interrogazione presentata al sindaco Simone Nosenzo: «Con grande soddisfazione di tutti si sta progressivamente tornando alla normalità. Tutto riapre quindi, o quasi. Della riapertura del Punto di Primo Intervento di ciò che è rimasto dell’ex Ospedale di Nizza nessuno parla, come se il diritto a un minimo di risposta all’emergenza fosse meno importante della giusta esigenza di socialità e svago».

Nello stesso documento, il consigliere domanda inoltre come la Regione intenda gestire l’emergenza nelle ore notturne: «Anche una volta in funzione, il PPI sarà operativo solo di giorno, fino alle 20». Conclude Carcione: «Continuiamo a credere che Nizza e la Valle Belbo avrebbero meritato un vero ospedale con l’emergenza garantita sulle 24 ore ma, ahimè, la modifica all’accordo di programma originario, condivisa e sottoscritta dal Sindaco di Nizza con Regione e Asl il 21 dicembre scorso, non lascia alcuna speranza».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail