fiera Carolingia
Attualità

Carolingia sotto la pioggia

E affari “sotto tono” a causa del maltempo. Tante bancarelle hanno anche deciso di dare “forfait” e sono visibili buchi lungo il percorso mercatale

Carolingia in svolgimento da stamattina

Questa volta San Secondo ci ha voluto mettere lo zampino e per spingere gli astigiani ad acquistare l’ombrello nuovo, tradizione della giornata in cui si celebra il Santo Patrono, ha preparato una giornata di pioggia.

Da stamattina la vasta area mercatale si è popolata di bancarelle fiduciosamente in attesa di un pubblico coraggioso e indomito, che non si fa spaventare dall’acqua. Ma i primi commenti, a fine mattinata, erano di ambulanti poco soddisfatti degli incassi perchè anche se di gente in strada se ne è riversata, la voglia di fare acquisti, la fretta per paura della pioggia forte e l’impiccio dell’ombrello hanno frenato gli affari.

Tanti, inoltre, i “buchi” di banchi lungo il percorso in cui erano disegnati i posteggi per gli ambulanti, in piazza Alfieri, Campo del Palio e anche nella centralissima piazza San Secondo.

Molto sotto tono rispetto agli scorsi anni anche l’affollamento agli autobanchi di somministrazione di panini e bevande.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo