Quirico
Attualità

Casa del Popolo, sarà un settembre ricco di eventi

Festa annuale del Circolo: tradizionale appuntamento della durata di quattro giorni

Settembre sarà un mese denso di eventi ed iniziative alla Casa del Popolo, e tra queste spicca per rilievo ed importanza la consueta Festa annuale del circolo! Anche quest’anno i volontari dell’Associazione A Sinistra hanno organizzato il tradizionale evento della durata di quattro giorni, ricco di dibattiti e momenti di approfondimento su tematiche sociali e di politica locale, ma anche di buona musica dal vivo, cene e momenti di socialità. Di seguito il programma.

 

GIOVEDI’ 9 SETTEMBRE

Presentazione del libro “L’antifascismo non serve più a niente”, con la presenza dell’autore Carlo Greppi e di Maurizio Verona, sindaco di Sant’Anna di Stazzema e promotore della proposta di legge popolare contro la propaganda fascista. Interverranno anche Nicoletta Fasano (ISRAT) e Paolo Monticone (Presidente ANPI Asti). Il libro è stato pubblicato da Laterza Editori nel 2020 nell’ambito della collana “Fact Checking: la Storia alla prova dei fatti”.

Al termine della presentazione Maurizio Verona verrà proclamato Sindaco onorario della Casa del Popolo. Durante e dopo la presentazione sarà possibile gustare un ricco aperitivo a 7 euro.

 

VENERDI’ 10 SETTEMBRE

La giornata di venerdì comincia con una conferenza intitolata “Anche le donne fanno la storia”, tema di cui parleremo insieme a Silvia Giorcelli, docente ordinaria di Storia Romana presso l’Università degli Studi di Torino. A seguire sarà possibile cenare con le seguenti opzioni:

Grigliata mista di carne 10 euro
Grigliata singola di carne 5 euro
Parmigiana di melanzane 5 euro
Hummus, carpione misto e flan di zucchine e basilico 10 euro

Dopo la cena via alla musica: torna alla Casa lo stile inconfondibile degli Autobuskers! Band nata nel 2017 nel sud astigiano, formata da amici di una vita con l’amore per la musica: Davide Costantini (voce), Paolo Penna (chitarra), Umberto Parodi (basso) e Luca Fiorio (percussioni). Dopo tre anni di concerti in cui ripropongono un ricco e divertente repertorio di cover, hanno pubblicato il loro primo singolo “Mezzanotte a Parigi” nell’aprile del 2020.

 

SABATO 11 SETTEMBRE

Come da tradizione una giornata della Festa sarà dedicata all’analisi della situazione politica ed amministrativa cittadina. Sabato quindi appuntamento intitolato: “In città avanza il deserto. Cosa è cambiato ad Asti dopo quattro anni di amministrazione Rasero? Assolutamente nulla!” Si tratterà di una tavola rotonda con i consiglieri comunali Mauro Bosia e Michele Anselmo di Uniti si Può, in cui verrà fornita un’analisi della situazione cittadina e saranno illustrati spunti e idee per risollevare la città di Asti.

Per cena le seguenti opzioni:
Grigliata mista di carne 10 euro
Grigliata singola di carne 5 euro
Parmigiana di melanzane 5 euro
Hummus, carpione misto e flan di zucchine e basilico 10 euro

Dopo cena ancora musica dal vivo con spazio al jazz: salirà sul palco il Mahjong Trio. Il gruppo è formato da Beppe Di Filippo (sax tenore, alto e soprano), Sara Zarrinchang (contrabbasso) e da Chicco Accornero (batteria e percussioni).

Il Mahjong Trio nasce nel 2019 a Torino; trio Jazz volutamente senza pianoforte o altro strumento melodico e ispirato ai celebri trii di Sonny Rollins, Ornette Coleman e di Joe Henderson. Il Trio esegue Standards Jazz di grandi autori ed interpreti tra i quali Wayne Shorter, Ornette Coleman, Sonny Rollins, Cannonbal Adderley, Miles Davis e Thelonious Monk, in una personale rilettura ed interpretazione che lascia spazio all’improvvisazione ed a interventi solistici dei tre musicisti.

 

DOMENICA 12 SETTEMBRE

Domenica si passa dalla scala locale a quella internazionale, con la conferenza intitolata “Via dall’Afghanistan”. Domenico Quirico (nella foto) dialogherà con Edoardo Angelino, cercando di analizzare e rispondere ai quesiti sulla situazione afghana: le forze Nato dopo 20 anni se ne sono andate, ed i Talebani hanno immediatamente ripreso Kabul. Perché è accaduto? Come cambieranno gli equilibri geopolitici e le vite degli afghani?

Dopo la conferenza sarà ancora possibile cenare con un menù di pesce a 20 euro.

I singoli eventi della Festa si svolgeranno con i seguenti orari: le conferenze e presentazioni inizieranno alle ore 18:00, le cene alle ore 20:00 e i concerti di musica dal vivo a partire dalle 22:00. E’ consigliata la prenotazione per le cene, al numero 3473483221. Si ricorda che per accedere a tutti gli eventi e durante tutto l’arco della manifestazione verrà richiesto all’ingresso di esibire il Green Pass.

Gli eventi musicali sono realizzati con il sostegno di Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando Space.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo