3A891D63-38B7-41B2-B66B-7653C18EF6F4
Attualità

Castelnuovo Don Bosco dà l’addio al farmacista Carlo Paolo Bisoglio

Per 40 anni al servizio dei malati. Fu a lungo presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Asti e provincia

Uno di quei personaggi che già solo per la professione che svolgono sono fra quelli più conosciuti di un paese come è Castelnuovo Don Bosco. Essere farmacisti consente di venire a contatto con tutte le famiglie di una vasta area intorno al paese. Ma se quel farmacista è stato Carlo Paolo Bisoglio, allora la visibilità si amplifica e quando se ne va lascia un vuoto in un intero territorio, dove tutti hanno un suo ricordo.

Il dottor Bisoglio, professionista che ha dedicato la sua vita al contatto con i clienti dal bancone della farmacia, è mancato venerdì a 83 anni. Era già in pensione da anni, ma aveva lasciato il segno dopo 40 anni ininterrotti di servizio ai malati di Castelnuovo e dintorni con competenza, umanità e una grande simpatia. Fu presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Asti dal 1973 al 2002 e membro della Commissione Centrale Esercenti per le professioni sanitarie con sede a. Roma. Per il servizio prestato per mesi a favore dei terremotati del Friuli nel 1976 venne insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica. Fu anche presidente della Croce Rossa di Castelnuovo dal 1995 al 2000.
Grande la sua passione per le moto tanto da annoverare una partecipazione al Tourist Trophy sull’isola di Mann.

Il dottor Bisoglio lascia la moglie Paola e le figlie Alessandra, Valentina e Ilaria con i nipoti Gianluca e Federico. Questa sera, domenica, alle 20,30 Rosario nella chiesa dei Santi Castelnovesi, la stessa che domani pomeriggio accoglierà la cerimonia di saluto e che si trova a pochi passi dalla ex sede della farmacia in cui lavorò il dottor Bisoglio.

Daniela Peira

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

2 risposte

  1. very sorry to hear the sad news that Dr Carlo had passed away , he had a very great passion for motorcycles ,and we loved to see him in the isle of Man where many Italians involved in the Tourist trophy races gather each year , he was a true Italian gentleman in every respect ,and won the hearts and friendship of many local people He will be sadly missed and our thoughts and prayers go out to his family at this most difficult time Rest in peace old and faithful friend your race is won!

  2. Una persona speciale, un amico che veniva ad Asti a trovarmi per consigli e acquisti. Innamorato della fotografia e delle persone. Mi duole questa notizia, anche se Lui stesso mi aveva preparato all’evento con una serenità così dolce…. A rivederci Amico.

I commenti sono chiusi.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail