Cerca
Close this search box.
corsa botti
Attualità
Attrazioni

Castelnuovo Don Bosco: Sagra della salsiccia e corsa delle botti eventi di notevole richiamo

Cassinòt si è confermato il miglior Rione nel far rotolare le “barriques”

La Sagra della salsiccia con la concomitante corsa delle botti si conferma un evento di grande richiamo. L’atteso spettacolo delle Celebry Stars dedicato alle icone mondiali femminili della musica pop e commerciale (che lo scorso anno aveva dovuto essere annullato per la pioggia) ha fatto registrare una grande affluenza di pubblico.

Sabato pomeriggio si è svolta la seconda edizione della corsa delle botti riservata ai bambini,  accolta con entusiasmo dai più piccoli che si sono cimentati con fusti di dimensioni adatte alla loro età. Preceduta dalle qualificazioni di sabato, domenica pomeriggio si è disputata la 12ª edizione della corsa delle botti con batterie a eliminazione diretta, la finalina per il 3° e 4° posto e la finalissima.

Otto i rioni partecipanti, con la novità di An Barol, che copre la zona fra Rivauta e Leja. Ciascuna squadra era composta da cinque spingitori che si sono alternati due alla volta a far rotolare le barrique da 100 litri, lungo il percorso, con partenza da piazza Dante e arrivo in via Regina Margherita.

A vincere è stato, come nel 2023, Cassinòt  (foto) che nella finalissima, dopo una partenza non delle migliori ha avuto la meglio su Fusin-a;  terzo posto per la Baina che dopo un combattuto testa a testa ha avuto la meglio su Mondonio.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Scopri inoltre:

Edizione digitale