Nuovo front office uffici comunali
Attualità
Riqualificazione

Cerreto d’Asti, più bello e più sicuro l’ufficio anagrafe riaperto dopo il restyling

Sostituito il vecchio bancone, non più a norma, con nuovi arredi studiati per rispettare le normative anticovid e razionalizzati gli spazi

Sono stati riaperti gli uffici comunali di Cerreto d’Asti con una veste completamente rinnovata per l’area accoglienza dell’anagrafe. Sostituito il vecchio bancone, non più a norma, con nuovi arredi studiati per rispettare le normative anticovid e razionalizzati gli spazi per rendere più efficiente l’attività degli addetti amministrativi e dei servizi attivi come il Caf per i cittadini

«Abbiamo investito proprio i fondi che il ministero ci aveva assegnato per i minori introiti dovuti al Covid – spiega la sindaca Roberta Offman – ci sembrava giusto dedicare l’investimento alla sicurezza sia dei cittadini, sia dei lavoratori dell’ente e così abbiamo rifatto completamente l’area front office dell’ufficio protocollo, mettendolo a norma con le barriere anticovid e con arredi più sicuri. Il vecchio bancone non era più adatto a rispettare i canoni delle normative odierne. Così, oltre alla sicurezza, abbiamo ottenuto un nuovo aspetto degli uffici che appaga l’occhio anche dal punto di vista estetico».

Nelle foto, il prima e il dopo l’intervento di riqualificazione

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo