Chiamparino verso una netta vittoriaPichetto staccato di quasi 30 punti
Attualità

Chiamparino verso una netta vittoria
Pichetto staccato di quasi 30 punti

Con circa un quarto delle sezioni piemontesi scrutinate, sembra profilarsi una netta vittoria di Sergio Chiamparino alle elezioni regionali. Al momento l’ex sindaco di Torino si attesta al 48,25%,

Con circa un quarto delle sezioni piemontesi scrutinate, sembra profilarsi una netta vittoria di Sergio Chiamparino alle elezioni regionali. Al momento l’ex sindaco di Torino si attesta al 48,25%, con il Pd che con il 37,40% fa la parte del leone nella coalizione.
E’ un testa a testa per il secondo posto, con il candidato Gilberto Pichetto (sostenuto da Forza Italia e Lega Nord) al 21,53% e Davide Bono (Movimento 5 Stelle) al 20.82. Seguono Guido Crosetto (Fratelli d’Italia) al 5,12%, Enrico Costa (Udc-Ncd) al 2,97% e Mauro Filingeri (L’altro Piemonte a sinistra) 1,28%.
In provincia di Asti il Pd veleggia verso il 39,43% (addirittura 44% nel capoluogo), con una probabile riconferma in vista per la consigliera regionale uscente Angela Motta. Secondo partito nell'Astigiano il M5S con il 18,90%, a seguire Forza Italia con il 16,20% e Lega Nord con l’8,44%.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo