palio in bici cocconato
Attualità
Associazione Palio

Cocconato, sfida in mountain bike tra i borghi del Palio

Vincitore della gara il borgo Torre. Intanto domenica mattina la benedizione del drappo

Nell’impossibilità di disputare il 52° Palio, l’associazione Palio di Cocconato, guidata da Giorgio Apostolo, ha organizzato giovedì scorso una riuscita gara in mountain bike a staffetta lungo le vie del centro storico. Per un’ora le squadre in rappresentanza dei 10 borghi (inclusi i due scomparsi), ciascuna formata da 4 corridori (estratti a sorte), hanno percorso il circuito caratterizzato dalla spettacolare ripida discesa in acciottolato di via Montegrappa. A vincere la singolare tenzone su due ruote è stato il borgo Torre. A conclusione della serata, il pasta party nel cortile del Collegio preparato dalla Pro Loco.

Dopo la fiera medievale e il Palio degli Asini, anche la cena medievale ha dovuto essere annullata per il ridotto numero di iscritti. Unico momento paliofilo è così stata domenica mattina la benedizione del drappo del 52° Palio, dipinto da Angela Bertiglia. Un corteo con i nobili e i gonfaloni dei borghi, accompagnati dagli sbandieratori di Ferrere ha raggiunto la chiesa parrocchiale per la messa, durante la quale don Igor Peruch ha benedetto il drappo, che è poi stato donato alla parrocchia, come quello del 2020.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail