Fine scuola 2022 1
Attualità
Galleria 
Scuola

Cogestioni, concerti e tornei per salutare l’anno scolastico

Stamattina è stato l’ultimo giorno di lezione per oltre 21mila studenti astigiani. A seguire gli esami di terza media e la Maturità

E’ stata una mattinata di scuola, spesso con un orario ridotto, trascorsa tra feste di fino anno, passeggiate con i professori, concerti e cogestioni quella vissuta oggi dagli studenti. Sì, perché è stato l’ultimo giorno di lezione per i 21.023 bambini e ragazzi che frequentano le scuole – dalle elementari alle superiori – in provincia di Asti.

Il concerto al “Monti”

Tra saluti e abbracci, molti studenti delle superiori si sono riversati nel centro città, spesso a piedi e in alcuni casi dando vita a caroselli di auto, suonando il clacson.
Numerose anche le iniziative organizzate per salutare l’anno scolastico. Ad esempio, nell’aula magna dell’istituto Monti si è svolto il concerto con cui i professori del Liceo musicale hanno salutato i loro alunni. Protagonisti Sebastian Roggero e Marco Battaglino (pianoforte), Marco Topini (chitarra), Simone Graziano (violoncello), Valentina Porcheddu (voce). Docenti che, insieme al collega Silvano Mazzeo (flauto), replicheranno oggi alle 18, in un appuntamento aperto a tutta la cittadinanza, per inaugurare ufficialmente il nuovo pianoforte a mezza coda acquistato recentemente grazie a fondi interni e al contributo della Fondazione CrAsti.
Per l’occasione, stamattina l’aula è stata arricchita dalle scenografie realizzate dagli studenti della scuola che, nel corso dell’anno scolastico, hanno partecipato al progetto Pon gestito dal professore di Arte Marino Ferraris.

La “Battaglia delle band”

Da ricordare, poi, che ieri sera, nel cortile della succursale dell’istituto, si è tenuta la “Battaglia delle band”, ideata e organizzata dagli studenti. Si è trattato di un concorso aperto a band del “Monti” e delle altre scuole superiori astigiane. Ad ottenere il primo premio assoluto (premio giuria e pubblico) i ragazzi di “One spot”; premiate anche “The big band theory” (migliore cover) e “Yellow Rice” (migliore band esordiente).

La cogestione al liceo classico

Gli studenti delle tre scuole che fanno parte dell’istituto Alfieri (liceo classico Vittorio Alfieri, liceo artistico Benedetto Alfieri e istituto Sella) sono invece stati impegnati nella cogestione, cominciata ieri. Il liceo classico ha cominciato con conferenze, laboratori e incontri su vari argomenti (dalla fotografia alle lezioni di cinese), concludendo oggi con un talent show ospitato al Diavolo Rosso che ha visto la partecipazione anche di alcuni professori.
I ragazzi dell’istituto Sella si sono dedicati ieri ad incontri e laboratori (dal Primo soccorso all’approfondimento sulle mafie) mentre stamattina hanno preso parte ad un torneo di calcio al Palazzetto dello Sport. I ragazzi del liceo artistico hanno invece preso parte a lezioni e laboratori su due giornate, tra marketing e yoga, con un momento di saluto al termine della mattinata di oggi.

Gli esami

Dopo un anno scolastico ancora strettamente legato all’emergenza sanitaria, seppure in condizioni migliori rispetto ai precedenti, cominciano quindi le lunghe vacanze estive per la maggior parte degli studenti. Sono infatti esclusi i ragazzi impegnati negli esami finali che torneranno alla “formula pre-pandemia”, anche se caratterizzati ancora da alcune agevolazioni decise dal Ministero dell’Istruzione per compensare ostacoli e difficoltà legati all’emergenza sanitaria.
Parliamo dell’esame finale della secondaria di primo grado, meglio conosciuto come esame di terza media, che in alcune scuole comincerà già questa settimana, e dell’Esame di Stato (Maturità), al via dal 22 giugno. Nel primo caso, in provincia di Asti, saranno coinvolti 1.852 studenti, nel secondo 1.378 (di cui 24 privatisti).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo