Concorso letterario sul Monferrato per studenti
Attualità

Concorso letterario sul Monferrato per studenti

E' stata bandita la prima edizione del premio letterario "Storie di Monferrato – Personaggi, paesaggi, tradizioni, vita contadina", promosso dall'associazione culturale "Antonio

E' stata bandita la prima edizione del premio letterario "Storie di Monferrato – Personaggi, paesaggi, tradizioni, vita contadina", promosso dall'associazione culturale "Antonio Gambarota" di Masio. Il premio è rivolto agli studenti delle scuole superiori. Nello specifico possono partecipare gli studenti degli istituti superiori che si trovano nei comuni del Monferrato: Alessandria, Casale, San Martino di Rosignano, Asti, Nizza Monferrato, Canelli, Valenza e Acqui Terme.

Il concorso prevede un'unica sezione, ovvero il racconto inedito, col titolo "Storie di Monferrato: personaggi, paesaggi, tradizioni, vita contadina". Ogni opera non dovrà superare le due cartelle A4 per un massimo di 4mila caratteri, comprensivi delle spaziature. Il concorso vuole stimolare la produzione di testi narrativi che, partendo da aspetti della storia locale, focalizzino l'attenzione su eventi di più ampio respiro, quindi con itinerari che dalla microstoria conducano a fatti, storie e personaggi che hanno interessato le vicende della storia nazionale, e dunque relativi alla macrostoria.

Gli elaborati andranno consegnati alla segreteria del proprio istituto entro il 15 marzo chiusi in un plico contenente anche una busta sigillata con nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico dell'autore. Ogni istituto si farà garante dell'autenticità dei lavori presentati apponendovi il timbro della scuola di appartenenza. La scuola provvederà ad inoltrare tutti i lavori al seguente indirizzo: cantina Buonaria in strada Fontane 6, Masio (Al), entro e non oltre il 12 aprile.

Tra tutte le opere pervenute una apposita giuria assegnerà, a suo insindacabile giudizio, i seguenti premi: 300 euro al primo classificato, 200 euro al secondo, 100 al terzo, 50 ai primi sei segnalati. Tutti i concorrenti riceveranno un riconoscimento di partecipazione. La premiazione avrà luogo nel mese maggio con cerimonia pubblica presso la Cascina Buonaria di Masio (Al). Per info: 347/3473000, www.buonaria.it

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale