La Nuova Provincia > Attualità > Consegnata al Rione Cattedrale “La Pergamena d’Autore”
Attualità, Palio-

Consegnata al Rione Cattedrale “La Pergamena d’Autore”

Il riconoscimento del Soroptimist International d’Italia, Club di Asti, intende premiare la miglior presenza nel Corteo Storico

“Cena di Gala” alla Scuola Alberghiera

Alla presenza di autorità politiche, paliesche ed istituzionali, lo scorso sabato, nel corso di una “Cena di Gala” tenutasi nel salone dell’AFP “Colline Astigiane” – Scuola Alberghiera, il Soroptimist International d’Italia, Club di Asti, presieduto da Maria Luisa Bagnadentro, ha consegnato a Giuseppe Monticone, Rettore del Comitato Palio del Rione Cattedrale, la “Pergamena d’Autore 2019” per la miglior presenza nel Corteo Storico dell’ultima edizione del nostro Palio.

Un’opera del Maestro Paolo Bernardi

Il prestigioso riconoscimento consisteva in un’opera realizzata e donata da Paolo Bernardi, Maestro del Palio 2019.
Il Rione Cattedrale, sempre attento a promuovere le bellezze e particolarità storico-artistiche del suo territorio, aveva dedicato il tema del proprio Corteo 2019 alla costruzione dell’antico coro ligneo della Cattedrale da parte dell’artista Pavese Baldino da Surso, splendido capolavoro del XV secolo oggi conservato nel Museo Diocesano San Giovanni.

La motivazione del Premio

Lunga e dettagliata la motivazione dell’assegnazione alla Cattedrale del premio:
“Il tema complesso, ma allo stesso tempo storicamente riconoscibile è stato elaborato in modo vivace. Sono stati apprezzati la cura e la varietà dei personaggi e degli elementi caratterizzanti il corteo. In particolare la bottega dello scultore Baldino da Surso. La giuria ha particolarmente apprezzato la capacità di valorizzare un elemento storico artistico peculiare del territorio ancora presente (il coro ligneo). Si sottolineano anche l’accuratezza dell’esecuzione musicale e l’armonia cromatica dell’intero complesso del corteo.”

Annata trionfale

A stabilire l’attribuzione del premio è stata una giuria composta da Daniela Timon Conte (presidente e socia Soroptimist), Andrea Gamberini (medievista), Gian Luca Bovenzi (storico del tessuto), Claudia Pernigotti (scenografa e costumista) e Jacopo Chiara (architetto). Con la conquista della “Pergamena d’Autore” del Soroptimist Club di Asti, il Rione Cattedrale ha archiviato un’annata paliesca da incorniciare. Il Rione biancazzurro aveva infatti già trionfato nel Palio dello scorso 1° settembre con l’accoppiata composta da Dino Pes, detto Velluto, e dal mezzosangue Ribelle da Clodia. Una vittoria giunta dopo un’attesa durata 42 anni.

Ricerca storica e iconografica

Il riconoscimento attribuito dal Soroptimist alla Cattedrale premia l’intenso lavoro di ricerca storica e iconografica svolto ogni anno dalla Commissione Artistica del Rione (responsabile Sara Zito), che si era già aggiudicato l’ambito premio nel 1990, artista Valerio Miroglio, 1997, Adriano Tuninetto, e 2011, Sara Carbone.

I precedenti vincitori

A seguire Borghi, Rioni e Comuni vincitori nella storia della manifestazione: Don Bosco (Amelia Platone, 1983); San Pietro (Paolo Fresu, 1984); Santa Maria Nuova (Francesco Argirò, 1985); San Pietro (Eugenio Guglielminetti, 1986); San Silvestro (Giuseppe Orlandi, 1987); San Lazzaro (Remo Brindisi, 1988); Nizza Monferrato (Domenico Guglielminetti, 1989); Santa Maria Nuova (Carlo Carosso, 1991); Don Bosco (Piero Sciavolino, 1992); San Pietro (Amelia Platone, 1993); Torretta (Gigi Quaglia, 1994); Tanaro (Mario Perosino, 1995); San Silvestro ( Piero Bussi, 1996); San Silvestro ( Giacomo Soffiantino, 1998); Don Bosco (Floriano Bodini, 1999); Canelli (Francesco Casorati, 2000); Santa Caterina (Eugenio Guglielminetti, 2001); San Secondo (Mauro Chessa, 2002); San Lazzaro (Romano Campagnoli, 2003); San Pietro (Sergio Albano, 2004); 2005 non assegnata; San Pietro (Ezio Vincenti, 2006); San Lazzaro (Gianvincenzo Vendittelli, 2007); San Paolo (Giacomo Soffiantino, 2008); Nizza (Sergio Unia, 2009); Tanaro Trincere Torrazzo (Sergio Floriani, 2010); Santa Maria Nuova (Emilio Baracco, 2012); Don Bosco (Giuseppe Pognante, 2013); San Silvestro (Antonio Guarene, 2014); San Secondo ( Elisabetta Viarengo Miniotti, 2015); Moncalvo (Guido Mastallone, 2016); San Paolo (Giorgio Ramella, 2017 ); San Martino San Rocco (Antonio Guarene, 2018).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente