Bologna Davide
Attualità
Appuntamento

Continuano le conferenze Utea: giovedì si parla di natura e outdoor

Relatore dell’incontro, aperto alla cittadinanza, sarà l’istruttore Davide Bologna dell’Associazione Pachamama

L’Utea, Università delle Tre Età di Asti, sta continuando l’attività di conferenze on line aperte alla cittadinanza.
Il prossimo appuntamento sarà domani (giovedì) alle 15.30. Sarà un “tuffo” nella natura e nell’outdoor – adattamento all’ambiente naturale – con l’istruttore Davide Bologna dell’Associazione Pachamama. Per seguire l’incontro ci si dovrà collegare alla pagina Facebook @UTEAasti. Tuttavia, per chi fosse impossibilitato a collegarsi in diretta, sarà possibile rivedere questa e le altre conferenze organizzate dall’Utea in qualunque momento sul sito https://www.utea.it/video-dei-docenti/.

Il calendario

Il ciclo di conferenze continuerà fino alla fine di giugno. I prossimi appuntamenti saranno incentrati sul tema della cultura piemontese con Giuseppe Barla, quindi sull’orticoltura e i prodotti del territorio con Giorgio Ferrero, sulla storia della comunicazione da Gutemberg al web con Carlo Cerrato. E ancora, spazio alla cultura tedesca con Ingeborg Matschke e al cinema con un esponente del circolo cinematografico Vertigo.
«Il ciclo di videoconferenze che stiamo svolgendo – spiega Pier Giorgio Bricchi, presidente dell’Utea – è stato ideato dalla vice presidente della Provincia Francesca Ragusa ed è attuato in collaborazione con l’Amministrazione provinciale. Nell’ambito degli incontri saranno inseriti anche gli interventi di due sindaci del territiorio, dato che la nostra realtà coinvolge 17 comuni astigiani».

I corsi

Un’iniziativa attuata in attesa di ripartire con i corsi in presenza. «Se la situazione pandemica lo consentirà – continua – potrebbero essere avviati già da novembre. E’ quello che ci chiedono i nostri utenti. Sebbene ci si possa iscrivere ai corsi dai 25 anni, la maggior parte degli iscritti sono pensionati ultra60enni, in maggioranza signore, per i quali le lezioni rappresentano anche un importante momento di incontro e socialità».
A questo proposito l’Utea ricorda che sul sito è possibile visionare gli interventi di alcuni docenti che presentano in anteprima il loro programma per l’anno accademico 2021/22.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail