La Nuova Provincia > Attualità > Cordoglio a Motta di Costigliole per la scomparsa di Enzo Solavaggione
AttualitàCostigliole - San Damiano -

Cordoglio a Motta di Costigliole per la scomparsa di Enzo Solavaggione

Tra i volontari della Pro Loco, si è spento a soli 42 anni. I funerali saranno celebrati domani, martedì, alle 16, nella chiesa di Motta, con partenza alle 14 dall'ospedale Molinette di Torino

Si è spento a 42 anni Enzo Solavaggione

Profondo cordoglio a Motta di Costigliole per la scomparsa di Enzo Solavaggione, spentosi ad appena 42 anni.  Numerose le testimonianze di stima e affetto, lasciate alla famiglia attraverso i social e manifesti affissi in paese. Si sono uniti al dolore della famiglia il presidente e lo staff della Pro Loco di Motta di Costigliole, di cui Solavaggione era volontario (nella foto una sua partecipazione alla sfilata del Festival delle Sagre di Asti), gli amici della Leva 1977 di Motta, i compagni di classe del figlioletto, la Pro Loco di Agliano Terme. Lascia la moglie Monica, il figlio Mirko, la mamma Maria e il papà Stefano, la sorella Sabrina con Silvano, Marta, Alessia e Federico, la suocera Piera, la cognata Laura con Chiara e William e gli affezionati Massimo, Danilo, Claudio, Bobo e Simone. «È per tutti noi un momento molto triste. Ci ha lasciati uno di noi, un grande amico della Pro Loco. Ci stringiamo al dolore della famiglia di Enzo. Ci mancherai davvero tanto – scrive il presidente della Pro Loco mottese Alessio Comune – E personalmente mi mancheranno le tue risate, le tue pacche sulla spalla, il tuo chiamarmi “Pres”, i tuoi consigli». Questa sera, lunedì, alle 21, nella chiesa parrocchiale di Motta, sarà recitato il rosario. I funerali saranno celebrati domani, martedì, alle 16, nella chiesa di Motta, con partenza alle 14 dall’ospedale Molinette di Torino. Enzo Solavaggione riposerà al cimitero di Agliano.

Lutto anche all’asilo

Lutto anche all’asilo “Cassanello” di Motta, per la scomparsa della mamma della direttrice della scuola dell’infanzia. Si è spenta a 74 anni Maria Teresa Puggia, mamma della maestra Cristina Fausone e nonna della maestra Michela. Lascia il marito Rino, la figlia Cristina con il marito Lorenzo e la nipote Michela, fratelli, sorelle, cognate, cognati e nipoti. Partecipazione al lutto della famiglia giunge dall’amministrazione e dal personale della scuola “Cassanello” di Motta. Il rosario sarà recitato questa sera, lunedì, alle 21, nella chiesa parrocchiale di Motta. I funerali saranno celebrati nella mattinata di martedì, alle 10, con partenza dall’ospedale Cardinal Massaia di Asti alle 9,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente